Home News Da Idea è arrivato il letto Cassina Bio-mbo: un angolo di paradiso in casa!
Da Idea è arrivato il letto Cassina Bio-mbo: un angolo di paradiso in casa!
0

Da Idea è arrivato il letto Cassina Bio-mbo: un angolo di paradiso in casa!

0

Progettato dalla designer Patricia Urquiola come un vero e proprio rifugio: scopriamo il letto Bio-mbo appena arrivato al laboratorio creativo di Idea Biella!

Come sapete nel laboratorio creativo di Idea a Biella la ricerca dei migliori oggetti di design e arredamento sono una delle mission fondamentali che ci guida: ci piace proporre ai nostri clienti solo il meglio e il letto Cassina Bio-mbo rispecchia esattamente quello che cerchiamo durante la nostra attenta selezione. Il letto, progettato dalla designer Patrica Urquiola, è un vero e proprio rifugio sicuro nei materiali e nella forma! Curiosi? Scopriamo tutto su questo nuovo modello presente anche nel negozio di Idea.

Il modello del letto di Cassina

Letto Cassina da Idea Biella
Letto Cassina da Idea Biella

Un matrimoniale dallo stile unico, realizzato con prodotti altamente innovativi per la salute e il benessere del vostro “viaggio notturno”. Il letto Bio-mbo è realizzato con una testiera alta (o bassa) importante che è l’origine di tutto il progetto. Si tratta infatti, grazie a due elementi laterali mobili, di un rifugio dove estraniarsi dal mondo. Inoltre, grazie ai suoi inserti in cuoio e alle tasche realizzate nell’imbottitura a trapunta orizzontale, si potranno nascondere e riporre tantissimi oggetti come libri, tablet, telefoni, cavi e cuffie senza creare disordine sui comodini.

Così l’ideatrice commenta il letto Bio-mbo: “Cos’è lo spazio del dormire? Un insieme di sogni, di affetti, di abbracci, di intimità, di tempo. È il momento della lettura, dell’ultima o della prima conversazione, dell’amore, di una dimensione tra sogno e realtà. Un doppio sogno. La camera da letto è il luogo dove passiamo più tempo, è l’ultimo rifugio”.

Il termine Bio-mbo è portoghese, utilizzato successivamente anche nella lingua giapponese. Il significato? “Bio” significa protezione e “mbo” vento. Lo schermo del vento: “che ci possa proteggere per tutta una notte”, augura Patricia Urquiola.

A completamento del letto, che diventa una vera e propria opera da posizionare anche al centro della stanza, c’è una lampada opzionale, un comodino Bio-mbo con la struttura laterale in lamiera curvata e un’unica gamba portante, e il contenitore Rondos in due dimensioni.

I materiali innovativi utilizzati da Cassina LAB

Letto Cassina Bio-mbo

Non solo bellezza, come anticipato in precedenza questo letto è stato realizzato per il benessere di chi lo ospita. Cassina LAB ha infatti introdotto un pannello in Soundfil®, uno strato fonoassorbente che filtra i rumori ed è alleato del buon riposo. La seconda funzione di benessere punta sulla purificazione dell’aria grazie al tessuto theBreath®, il primo tessuto in grado di assorbire le polveri sottili nocive presenti nell’aria e disaggregarle, reintroducendo in circolo aria pulita senza l’utilizzo di fonti energetiche.

“Bio-mbo è pensato a strati – descrive la designer -: un’anima fonoassorbente, un tessuto filtrante che purifica l’aria e un vestito che può andare da una versione semplificata fino a una versione imbottita a cuciture orizzontali o con delle tasche contenitive per tutto ciò di cui abbiamo bisogno per il viaggio notturno”.

Da Idea è arrivato il letto Cassina Bio-mbo: un angolo di paradiso in casa! ultima modifica: 2021-03-31T17:18:09+02:00 da Redazione