Home News Alla scoperta del divano Maralunga di Cassina, un capolavoro di Vico Magistretti
Alla scoperta del divano Maralunga di Cassina, un capolavoro di Vico Magistretti
0

Alla scoperta del divano Maralunga di Cassina, un capolavoro di Vico Magistretti

0

Un oggetto di design intramontabile nato da un’artista: tutto quello che c’è da sapere sul divano Maralunga di Cassina ve lo rivela Idea.

Molto più di un divano: il Maralunga di Cassina nasce dall’incontro di un’azienda leader nel settore con l’architetto e designer milanese Vico Magistretti. Lo studio dei materiali e delle linee hanno reso il Maralunga un mobile sempre nuovo e attuale, studiato per il relax ma anche per un momento di conversazione o lettura. Curiosi di scoprire tutte le caratteristiche? Siete nel posto giusto. Andiamo alla scoperta dei segreti e della nascita di un icona del salotto.

Caratteristiche del divano Maralunga di Cassina

Divano Maralunga di Cassina
Divano Maralunga di Cassina

Il cuore del progetto del designer e architetto Vico Magistretti per Cassina è quello che ha reso il divano Maralunga quello che è ancora oggi: “Con Maralunga – parla Magistretti – ho inteso progettare un oggetto rappresentativo di tutta un’architettura d’interni di sapore familiare. Un posto caldo, confortevole, raccolto, dove sentirsi a proprio agio e ritrovare l’atmosfera delle vecchie, comode, protettive poltrone da lettura poste vicino al fuoco di un camino o di una finestra”.

Magistretti voleva realizzare un divano che avesse una duplice valenza: che fosse estremamente comodo sia nei momenti di relax, ma anche durante la conversazione. Per questo motivo ha ideato l’elemento che ha fatto la fortuna di questo modello sin dal 1973: la testata mobile. Grazie a questa caratteristica, infatti, può essere agevolmente piegata o allungata a seconda della posizione che desiderate prendere: il tutto incorniciato da materiali e finiture studiare nei minimi dettagli per adattarsi perfettamente alla vostra casa.

Ma come funziona la testiera? Nulla di più semplice, tuttavia è un meccanismo che, come dice anche Cassina, è stato copiato da tantissimi altri brand. Si tratta di inserire un congegno, ispirato alla catena di una bicicletta, nello schiumato. “Un meccanismo di avanguardia costruttiva brevettato da Cassina – si legge sul sito -, che consente la conversione immediata dello schienale dalla regolazione bassa a quella alta”

Maralunga di Cassina
Maralunga di Cassina

Il Maralunga nasce a due posti, tuttavia esistono anche due versioni più grandi: il Maralunga 40S e il Maralunga 40 maxi. Nel 2014, in occasione dei suoi primi 40 anni, è stata aggiunta la caratteristica di poter sfoderare il divano, oltre che l’aggiunta di finiture e materiali nuovi e moderni.

Le opere di Magistretti in mostra

Il Maralunga è uno dei protagonisti della nuova mostra dedicata a Vico Magistretti. Organizzata dalla Triennale Milano a cura di Gabriele Neri e in collaborazione con la Fondazione studio museo Vico Magistretti. Sarà visitabile fino al 12 settembre 2021 e ripercorre la carriera dell’architetto milanese attraverso disegni, schizzi, modelli e fotografie, alcuni dei quali arrivano appunto dalla Cassina Archivio storico.

Negli anni, il rapporto professionale e personale tra Vico Magistretti e Cassina ha continuato a rafforzarsi grazie allo scambio costante di talento e creatività: da un vero maestro da un lato, e la professionalità e l’eccellenza manifatturiera di un’azienda pioniera dall’altro. In mostra infatti non ci sarà solo il Maralunga, ma anche la poltroncina 905, la libreria Nuvola Rossabook e il tavolo Edison.

Alla scoperta del divano Maralunga di Cassina, un capolavoro di Vico Magistretti ultima modifica: 2021-05-31T09:01:00+02:00 da Redazione